Feste a tema: “game party”

The WeddingEve - Wedding Planner MilanoVoglio iniziare una sessione sui party a tema.

Credo che dare un tema alle feste che organizziamo sia estremamente divertente ed interessante per gli ospiti. E permette sempre di stupirli con nuove idee, nuove ambientazioni e comunque di distinguerci.

Oggi voglio parlare del “game party” da organizzare in casa per serate con gli amici. Cosa c’è di piu’ divertente che consumare una cena a buffet e concludere la serata con una serie di giochi? Vi assicuro che se saprete organizzare per bene i vari momenti il divertimento è assicurato.

Cominciamo con la cena. Ovviamente dipende da quanti amici avete invitato. Io ve ne consiglio una decina per poter organizzare al meglio. La cena dovrà essere rigorosamente a buffet per due motivi: innanzitutto perchè risulta meno formale ed anche piu’ divertente e poi perchè durante la fase dei giochi permette comunque ai vostri ospiti di servirsi ancora nel caso ne avessero voglia .

Il buffet deve essere molto curato. Potete trovare indicazioni su come allestirlo qui.

Dopo cena, magari prima del dessert, potete cominciare a giocare.

Se volete organizzarlo per un dopocena preparate comunque un piccolo buffet con bevande, dolci e magari pop corn e patatine in monoporzioni. Rendete tutto colorato ed estremamente allegro, del resto dovete giocare!!

The WeddingEve -Wedding Planner Milano med106461_0111_sup_oven_fries_vert

Innanzittutto allestite una parte della casa da dedicare all’attività. Perfetto sarà il salotto ma se i posti non bastano aggiungete magari degli sgabellini, delle sedie o dei cuscini per terra. Create un’ambiente informale, comoda.

Dividete gli ospiti in gruppi. Dipende da quanti siete e a quale gioco giocate ma cercate di formare delle squadre in modo che le abilità e la forza siano piu’ o meno uguali. E’ poco stimolante confrontarsi con una squadra troppo forte. Il gioco perderebbe di interesse.

Potete organizzare due o tre giochi. Non di piu’. Per esempio io trovo divertentissimo TABU, o TABU XXL. Il secondo richiederà almeno un paio d’ore. Poi c’è il classico Trivial, la battaglia navale, o altri giochi di società per adulti. Potete appoggiarvi anche alla Playstation o alle altre console che ne prevedono molti. Anche musicali 😉

Altri giochi possono essere:

  • Clementoni “avanti un altro”
  • Tonka Partini
  • Lisciani il grande gioco dei vini
  • Tactit Couples Game Extreme
  • Tonka Trivial Pursuit Steal o Master Edition
  • Pictionary

Se non volete spendere potete usare le carte, oppure il Memory o il Mercante in Fiera.Oppure un vocabolario. Mi ricordo ancora  quando ci cimentavamo in questo gioco: un membro di una squadra legge una definizione sul vocabolario e gli altri membri della stessa squadra dovranno cercare di indovinare a quale parola si riferisce. Piu’ è difficile la parola da indovinare e piu’ punti saranno assegnati alla squadra. Oppure si puo’ fare lo stesso ma con la squadra avversaria. Insomma a voi l’organizzazione…

E’ essenziale preparare dei piccoli doni da dare ai vincitori. Pero’ è carino preparare anche altri doni da distribuire agli altri ospiti, sicuramente meno importanti di quelli per i vincitori ma egualmente curati. Cosa pensate a dei “gratta e vinci” per restare in tema? Non dovrete spendere una fortuna, bastano quelli da uno o due euro. L’importante è che siano adeguatamente presentati. Quindi metteteli in una bustina colorata con un bel fiocco. Magari dentro inserite un biglietto con una frase divertente o beneaugurante. Potete pensare anche a dei sacchettini con dei dolci, dei biscotti fatti in casa, caramelle o cioccolatini. Saranno oltremodo graditi. Non mi stanchero’ mai pero’ di ricordarvi l’importanza della presentazione. Anche il piu’ piccolo pensiero adeguatamente confezionato acquisirà un valore visivo da non sottovalutare.

Per i vincitori potete pensare ad una bottiglia di vino, o dei cioccolatini piu’ pregiati. Rimanere in tema culinario non deluderà mai nessuno. Anche un coupon per una gita fuori porta o una cena fuori saranno graditi.

L’importante è creare un’ambiente informale e divertente dove ogni giocatore possa sentirsi a suo agio, coinvolto e sereno. Questo lascerà un buon ricordo ai vostri ospiti ed a voi che passerete sicuramente una bella serata.

Se volete buttarvi su qualcosa di piu’ complesso potete organizzare una caccia al tesoro. Ma richiede sicuramente piu’ tempo e piu’ cura. Anche di questo riparleremo 😉

Eva D’Angiola

The WeddingEve – Wedding Planner Milano

scrivimi: info@theweddingeve.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...