Una colazione per San Valentino

The WeddingEve - Wedding Planner Milano

So che San Valentino quest’anno cade di giovedì ma questa idea di una “colazione” romantica non mi abbandona. Quindi se non riuscite a metterla in pratica proprio il 14 febbraio cosa vi impedisce farlo il sabato o la domenica dopo? Credo che sarà quello che faro’ anche io… 🙂

Partendo dal presupposto che non bisogna spendere grosse cifre per stupire e far felice la vostrà metà insisto sul fatto che piu’ una cosa è curata e pensata e piu’ stupirà. In fondo sapere che la persona amata ha speso del tempo per regalarci un bel momento non è tremendamente romantico???

Bene, mettiamoci all’opera e vediamo cosa possiamo preparare:

Ingredienti:

The WeddingEve - Wedding Planner Milano– 1 tazza  burro

– 2 tazze di zucchero
– 2 uova grandi
– 4 tazze e mezzo di farina, e molto di più per spolverare
– 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
– 1/4 di cucchiaino di sale
– 1/4 di tazza latticello – se non lo trovate provate su questo sito: http://www.naturei.it/)
– 1/2 tazza zucchero rosa pallido o bianco (opzionale) oppure polvere per colorare nei toni del  “petalo di rosa”, arancio e viola (opzionale)
– 2/3 tazza marmellata di albicocche o di fragole, leggermente riscaldato

Preparazione

Sarebbe meglio usare l’impastatrice ma in assenza ci facciamo aiutare dal mixer.

Sbattete in una ciotola il burro e lo zucchero fino a far diventare il composto spumoso. Aggiungete le uova una alla volta sbattendo per bene. Setacciate la farina, il bicarbonato ed il sale in un’altra ciotola e poi aggiungeteli poco alla volta , alternandoli al latticello, nella ciotola con gli altri ingredienti usando lo sbattitore a bassa velocità. Avvolgete la pasta ottenuta nella pellicola e tenetela in frigo un’ora o durante tutta la notte.
Vediamo come colorare lo zucchero bianco, in caso vogliate usarlo e non abbiate a disposizione lo zucchero colorato: mettete un paio di cucchiai di zucchero in una piccola ciotola. Mixare la polvere colorata con uno stuzzicadenti, un po ‘alla volta, fino a tonalità desiderata.
Scaldate il forno a 175 gradi. Sulla superficie leggermente infarinata tirate la pasta fino a mezzo cm di spessore. A questo punto tagliate i cuori con tagliapasta a forma di cuore di diverse misure. Per alcuni cuori tagliatene il centro con un tagliapasta piu’ piccolo. Trasferite i biscotti con una spatola su una teglia e mettetela in frigo a riposare per 30 minuti.

Ritirate fuori la teglia e spolverate con zucchero colorato i biscotti. Cuocete fino a quando non risultano dorati, circa 10 minuti. Trasferite i biscotti sulla griglia per farli raffreddare.
Per fare i cuori con lo strato di marmellata: spennellate leggermente con la marmellata il cuore che ne costituisce la base poi coprite con il secondo cuore con il centro forato. La marmellata farà aderire i due cuori. Completate mettendo ancora un po’ di marmellata  nel foro centrale. I biscotti sono pronti!

Ora vediamo come fare dei pancakes a forma di cuore:

The WeddingEve - Wedding Planner MilanoIngredienti:

– 1 tazza di farina
– 2 cucchiai di zucchero
– 2 cucchiaini di lievito in polvere
– 1/2 cucchiaino di sale
– 1 uovo grande, leggermente sbattuto
– 1 tazza di latte
– 2 cucchiai di burro, fuso e raffreddato un po ‘, oltre a 1 cucchiaio da tavola per ungere la piastra

Preparazione:

Preriscaldate una piastra a fuoco medio alto.

Sbattete la farina, lo zucchero, il lievito e il sale in una ciotola media. Aggiungete l’uovo, il latte, e 2 cucchiai di burro fuso; sbattete con la frusta fino a togliere tutti i grumi.

Per verificare che la piastra sia abbastanza calda provate a spruzzarci sopra con le mani alcune gocce d’acqua. Se l’acqua rmibalza creando degli spruzzi vuol dire che è abbastanza calda. Con il tovagliolo di carta ungete la piastra con mezzo cucchiaino di burro. Rimuovete l’eccesso.

Riempite una tasca da pasticcere dotata di beccuccio a punta piana  con la pastella e create dei cuori sulla piastra: partite formando una V che poi riempirete . Quando  i pancakes presenteranno delle bolle in alto e saranno leggermente secchi sui bordi, circa 2 minuti, capovolgeteli. Cuocete un’altro minuto fino a doratura della base.

Ripetere con la pastella rimanente, usando 1/2 cucchiaino di burro sulla piastra per ogni lotto, mantenendo i pancake finiti su un piatto che sopporta il calore nel forno fino al momento di servirle.

Poi possiamo ovviamente pensare a due uova al tegamino, per chi ama il salato a colazione, a forma di cuore. In questo caso avrete bisogno dell’utensile apposito ma in assenza potete usare una forma per biscotti a forma di cuore un po’ grandina. Vi posto alcune immagini:

Con questa padellina che trovate su questo sito potete fare anche i pancakes per esempio

The WeddingEve - Wedding Planner Milano

Questa la trovate sul sito http://www.cookplanet.com

Andiamo avanti. Adesso che sapete cosa potete preparare dobbiamo pensare a come “presentare” la colazione. E’ un aspetto importantissimo: anche la piu’ semplice delle pietanze adeguatamente servita acquisisce gusto e valore per gli occhi. Ovviamente è piu’ romantica una colazione a letto pertanto sarebbe meglio allestire un bel vassoio: cappuccino o caffelatte, del succo d’arancia, dei croissants, delle fragole (ho visto che si possono già facilmente trovare e donano allegria ed un che di “romanticismo” al vostro vassoio) presentate in una ciotolina o una alzatina di vetro o cristallo,  delle fette di pane con della marmellata (potete utilizzare un taglia pasta a forma di cuore per aiutarvi a dare una forma alla marmellata), dei pancakes, torta, biscotti a forma di cuore o, se volete buttarvi sul salato, uova al tegamino – rigorsamente a forma di cuore – pancetta etc etc. Mi raccomando non fate mancare un fiore, meglio una rosa ma potete spaziare con la fantasia.

Vi posto un po’ di foto di come potete presentare la colazione:

credits: www-housetohome-co-uk

credits: www-housetohome-co-uk

d8afee6b-811a-457b-b72b-9581c628151e

Valentines-breakfast-31

tumblr_mhi61xhLhE1qeeqaho1_500

6a00e553a4097c88340167666d803c970b-500wi

Breakfast in Bed

Buon San Valentino a tutti!

Eva D’Angiola

The WeddingEve – Wedding Planner Milano

scrivimi: info@theweddingeve.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...