Feste a tema: giropizza party

Sono di origini napoletane e pertanto non posso sottrarmi all’amore innato per la pizza. Per questo tra le tante feste a tema che ho organizzato non ho voluto privarmi di una festa che si ispirasse al giropizza.

E’ estremamente allegro come tema e non potrà non conquistare i vostri ospiti. Insomma a chi non piace la pizza?

Il segreto è rendere tutto estremamente informale e preparare diversi gusti di pizza per soddisfare tutti i palati e rendere la serata dinamica.

Non è il caso a mio avviso di fare un party in piedi o a buffet. Meglio raccogliere un giusto numero di ospiti, non piu’ di una dozzina, ed organizzare una grande tavolata.

La tavola dovrà essere allegra, partenopea. Io vi raccomando sempre di coordinare il tutto: piatti, bicchieri, tovaglioli. Non lasciate nulla al caso.

E’ meglio usare come centrotavola delle candele e magari qualche piccolo vasetto qua e là con un fiore.

I bicchieri grandi, da birra che ovviamente dovrete servire a volontà insieme a soft drinks.

Passiamo alle pizze: una volta che avete molta pasta della pizza pronta (potete prepararla due o tre ore prima della festa o comprarla in grandi quantità già preparata) potete cimentarvi in diverse preparazioni. Ovviamente si parte da una classica pizza margherita arricchita magari da mozzarella di bufala e basilico fresco. Poi puntate su diversi tipi di pizza che vi piacciono e possono piacere ai vostri ospiti. Posso dirvi cosa ho preparato per il mio party:

– focaccia con patate e pancetta (su una base di pasta della pizza si dispongono dadini di mozzarella e poi patate e pancetta saltate in precedenza in padella. Si inforna per circa 15/20 minuti a 200 gradi)

– focaccia con zucchine e emmental (su una base di pasta della pizza si dispongono rondelle di zucchine e cipolla passate prima in padella e dopo 10 minuti di cottura si cosparge con emmental grattuggiato che si finisce di cuocere in forno per 10 minuti)

– pizza con salsicce e friarielli (si tratta di due dischi di pasta della pizza con ripieno di cime di rape passate in padella, salsiccia a tocchettini saltate in padella ed infine quadrotti di scamorza)

– pizza con salame, pizza con tonno, pizza ai quattro formaggi

– focaccia di recco (questa non è facilissima da fare, ma postero’ la ricetta)

Le focacce possono essere preparate prima e riscaldate poco prima di servirle, mentre le pizze sarebbe bene cuocerle al momento (del resto non ci vuole piu’ di 15 min) ma potete anch’esse prepararle prima e poi scaldarle.

Per dolce potete scegliere qualcosa di napoletano, per esempio andate in pasticceria e comprate sfogliatine e babà, oppure se si tratta di mesi freddi potete provare a fare una pastiera.

Eva D’Angiola

Logo The WeddingEve
The WeddingEve – Wedding Planner Milano
info@theweddingeve.it

2 pensieri su “Feste a tema: giropizza party

    • Ciao,
      così a freddo mi vengono un paio di idee: puoi dedicare ogni tavolo ad una pizza (quindi pizza capricciosa, 4 stagioni etc etc) e pertanto disegnare un tableau con tante pizze quanti sono i tavoli – ma mi sembra un po’ banale. Oppure disegnerei una grossa pizza tagliata a fette, una di queste fette deve essere un po’ separata. Ogni fetta deve essere condita in modo differente e deve fare da base ai nomi degli ospiti.
      In ultimo altrimenti creerei dei segnaposto. Puoi prendere un grosso cartone della pizza da sistemare su un tavolino a ridosso della sala del ricevimento. Il tavolo dovrebbe essere coperto dalla classica tovaglia a quadretti rossi.
      Questo cartone deve essere aperto e dentro, in ordine alfabetico, puoi sistemare dei triangoli di pizza fatti in cartoncino. Su ogni cartoncino scrivi il nome dell’invitato e dietro il cartoncino il nome o il numero del tavolo.
      Sul coperchio interno della pizza puoi scrivere una frase legata agli sposi oppure “prendete la vostra fetta di pizza e trovate il vostro posto…”
      Spero di esserti stata utile.
      Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...