Idee regalo: Chocolate Pecan Toffee

Toffee

Carina questa idea per un regalo da fare ai vostri ospiti. Sono quadrotti di cioccolato, mou e noci pecan. Confezionate singolarmente con carta velina e presentate in una scatolina di legno con un bel nastro colorato sono un delizioso regalo da fare ai vostri ospiti.

Source: Martha Stewart Living, December/January 1995/1996

Ingredienti:

  • 450 grammi di burro tagliato a pezzetti
  • 1/4 di tazza di  sciroppo di mais
  • 2 tazze e 1/2  di zucchero
  • 450 grammi di cioccolato fondente, tagliato in piccoli pezzi
  • 3 tazze di noci pecan, tritate molto fine e setacciate per rimuovere la polvere fine
  • Olio vegetale spray in dispenser spray da cucina

Preparazione:

Spruzzate su tre teglie di circa 40 per 30 cm l’olio vegetale.

In una casseruola pesante unite il burro , 1/2 tazza di acqua, lo sciroppo di mais e lo zucchero. Inserite nella casseruola un termometro per dolci e portate ad ebollizione a fuoco alto mescolando con un cucchiaio di legno. Continuate a mescolare fino a quando miscela si addensa, circa 2 minuti. Lavate i lati della padella con un pennello da cucina imbevuto di acqua per eliminare i cristalli di zucchero. Ridurre il fuoco al minimo e lasciate la miscela a sobollire, senza mescolare, fino a quando la temperatura non raggiunge i 280 gradi.  Questo richiederà dai 35 minuti a poco più di un’ora; è essenziale che la miscela continui a sobollire.

Togliete la casseruola dal fuoco. Senza raschiare la pentola, versate il composto nelle teglie preparate nel modo più uniforme possibile. Se necessario, utilizzate una spatola per lisciare. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente per 1 ora.
Dopo 45 minuti di raffreddamento, sciogliete il cioccolato a bagnomaria a fuoco medio-basso, mescolando con una spatola di gomma. Versatelo sopra la caramella mou e distribuitelo con una spatola se necessario. Lasciate raffreddare per circa 15 minuti. Cospargete con le noci.
Fate riposare a temperatura ambiente per 24 ore. Usando un coltello di grandi dimensioni, leggermente bagnato, disegnate delle righe sul cioccolato per formare dei quadrotti che che poi vi aiuteranno come linee guida a tagliare la caramella mou; sollevate i pezzi con una spatola. In alternativa il caramello può essere rotto in frammenti.

Eva D’Angiola
logo the weddingeve
The WeddingEve – Wedding Planner Milano
info@theweddingeve.it

Idee per bomboniere: vino e liquori

Come ho già detto amo i regali che possono avere una funzione piu’ utile del semplice soprammobile; una buona bottiglia di vino o di vino liquoroso possono a mio avviso risultare davvero graditi ai vostri ospiti.

Potete tranquillamente personalizzarli con un vostro logo o addirittura la vostra immagine: ecco, magari in quest’ultimo caso serigrafata o comunque elaborata per essere discreta e magari romantica. In tal senso potete farvi aiutare da un buon grafico.

credits: donnamoderna.com

In Italia potete andare in un’azienda vinicola, oppure ci sono molte società che online provvedono a fornirvi delle bottiglie personalizzate secondo i vostri gusti. L’unico consiglio che mi sento di darvi è quello di provare comunque il prodotto prima di ordinarlo.

Di seguito qualche link:

http://www.maremmavignamia.com/bomboniere-di-vineo/

http://www.artevinum.it

http://www.agricolamatteoli.it/bottiglia-vino-bomboniera/

http://www.baccoteca.it/

http://www.winesurprise.it/bomboniere_4.html

Su questo sito potete trovare oggettistica relativa al vino:

http://www.lightinthebox.com/it/Offerte/Bomboniere_Vino_Matrimonio.html

Eva D’Angiola

logo the weddingeve

The WeddingEve – Wedding Planner Milano

info@theweddingeve.it

Idee per bomboniere: le piantine

The WeddingEve - Wedding Planner MilanoMolte volte la scelta di una bomboniera puo’ rappresentare davvero un problema. Gli invitati ci tengono molto a ricevere un “presente” a fine cerimonia ma il piu’ delle volte si ritrovano con un oggetto che altra funzione non ha che quella di essere riposta in un cassetto o al massimo in una vetrinetta insieme a tante altre bomboniere.

Personalmente amo chi sa distinguersi e soprattutto chi sa regalare qualcosa che puo’ certamente ricordare gli sposi ma che risulti anche utile a chi lo riceve.

In tal senso trovo davvero bella l’idea di regalare una piantina o dei bulbi agli invitati. Ovviamente è un regalo che deve essere previsto in un certo contesto, magari dei festeggiamenti in agriturismo o comunque in un’ambiente bucolico.

La presentazione in questo tipo di regalo è davvero importante. E’ essenziale scegliere un vaso che si armonizzi con i colori del vostro evento e che sia bello da vedere. Potete anche pensare di personalizzarlo con un vostro logo o le vostre iniziali…

Per quanto riguarda le piante: sarebbe meglio scegliere qualcosa che duri nel tempo e che non sia stagionale. Potrà essere bello per gli ospiti curare il vostro dono negli anni e ricordarsi di voi e del vostro evento…

Il vaso potete farlo personalizzare da un produttore di ceramiche mentre per la pianta vi potete servire dai numerosi garden che ormai si trovano facilmente in giro. Vi sapranno consigliare circa la pianta migliore da regalare.

Nel caso di bulbi potete optare per una confezione come quelle sotto riportate. Sarà bello per i vostri ospiti poter vedere nella stagione giusta fiorire le vostre piante e ricordarsi di voi e del vostro amore.

Eva D’Angiola

logo the weddingeve

The WeddingEve – Wedding Planner Milano

info@theweddingeve.it

My M&M’s per il matrimonio

Nuova immagine (37)Qualche mese fa’ avevo visto che già negli Stati Uniti si usava personalizzare gli M&M’S per il matrimonio… In Italia erano arrivati solo quelli personalizzabili con frasi o parole ma non con figure. Finalmente anche da noi si possono ordinare gli M&M’S che riproducono la foto degli sposi.

Peraltro si possono scegliere una serie di  combinazioni di colori ed originalissime confezioni.

Io li ho già provati: qualche mese fa’ ordinai una scatola di confettini personalizzati da regalare per un compleanno. Hanno stupito parecchio  sia il festeggiato che gli altri ospiti oltre ad essere ovviamente belli da vedere e buoni da mangiare 😉

Se volete fare qualcosa di originale sono da tenere in considerazione. Il sito è www.mymms.it

Nuova immagine (36)

The WeddingEve - Wedding Planner Milano

Eva D’Angiola

logo the weddingeve

The WeddingEve – Wedding Planner Milano

info@theweddingeve.it

Segnaposto – centrotavola con le farfalle

 Il tema delle farfalle vedo che va ancora molto. Ed allora troviamo nuove idee. Per esempio si possono utilizzare dei piccoli vasi con orchidee da usare come segnaposto o come centrotavola.

L’idea è semplice ma di impatto. Ci si rifornisce di piccole orchidee in vasi che si coordino bene con i colori tema del matrimonio e si inserisce nel terriccio un fil di ferro che deve sostenere una farfallina di cartoncino. Sopra potete metterci delle frasi a voi care, nel caso vogliate usarli come centrotavola. Alla fine è assicurato che gli ospiti, con immensa gioia, se li porteranno a casa.

Sulle farfalline di cartoncino potete scrivere anche il nome dell’ospite, a questo punto fungeranno da segnaposto.

Insomma un’idea tanto semplice quanto originale.

Eva D’Angiola

The WeddingEve – Wedding Planner Milano

Scrivimi: info@theweddingeve.it

Armanda Linardi

Oggi voglio parlare di questa artista e dei suoi quadri perchè li trovo meravigliosi. E’ specializzata soprattutto in ritratti – il mio l’ho appeso con orgoglio in camera da letto – ma si trova a suo agio anche con altri temi.

Pubblico alcune sue opere tra le quali, appunto, il mio ritratto.

IMG_1576

The WeddingEve - Wedding Planner Milano

The WeddingEve - Wedding Planner Milano

Se volete vedere dal vivo le sue opere potete andare presso la Serra Lorenzini in Via dei Missaglia a Milano dal 18 al 24 marzo dove saranno esposti dei quadri incentrati sul tema della Primavera. Per chi fosse interessato allego il programma delle iniziative e degli eventi: programma benvenuta primavera

Se volete contattare Armanda Linardi potete scrivere a: armanda.linardi@tiscali.it

Le cornici potete trovarle presso LA ZAMA CORNICI

Eva D’Angiola

The WeddingEve – Matrimoni ed Eventi

Scrivimi: info@theweddingeve.it

Una colazione per San Valentino

The WeddingEve - Wedding Planner Milano

So che San Valentino quest’anno cade di giovedì ma questa idea di una “colazione” romantica non mi abbandona. Quindi se non riuscite a metterla in pratica proprio il 14 febbraio cosa vi impedisce farlo il sabato o la domenica dopo? Credo che sarà quello che faro’ anche io… 🙂

Partendo dal presupposto che non bisogna spendere grosse cifre per stupire e far felice la vostrà metà insisto sul fatto che piu’ una cosa è curata e pensata e piu’ stupirà. In fondo sapere che la persona amata ha speso del tempo per regalarci un bel momento non è tremendamente romantico???

Bene, mettiamoci all’opera e vediamo cosa possiamo preparare:

Ingredienti:

The WeddingEve - Wedding Planner Milano– 1 tazza  burro

– 2 tazze di zucchero
– 2 uova grandi
– 4 tazze e mezzo di farina, e molto di più per spolverare
– 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
– 1/4 di cucchiaino di sale
– 1/4 di tazza latticello – se non lo trovate provate su questo sito: http://www.naturei.it/)
– 1/2 tazza zucchero rosa pallido o bianco (opzionale) oppure polvere per colorare nei toni del  “petalo di rosa”, arancio e viola (opzionale)
– 2/3 tazza marmellata di albicocche o di fragole, leggermente riscaldato

Preparazione

Sarebbe meglio usare l’impastatrice ma in assenza ci facciamo aiutare dal mixer.

Sbattete in una ciotola il burro e lo zucchero fino a far diventare il composto spumoso. Aggiungete le uova una alla volta sbattendo per bene. Setacciate la farina, il bicarbonato ed il sale in un’altra ciotola e poi aggiungeteli poco alla volta , alternandoli al latticello, nella ciotola con gli altri ingredienti usando lo sbattitore a bassa velocità. Avvolgete la pasta ottenuta nella pellicola e tenetela in frigo un’ora o durante tutta la notte.
Vediamo come colorare lo zucchero bianco, in caso vogliate usarlo e non abbiate a disposizione lo zucchero colorato: mettete un paio di cucchiai di zucchero in una piccola ciotola. Mixare la polvere colorata con uno stuzzicadenti, un po ‘alla volta, fino a tonalità desiderata.
Scaldate il forno a 175 gradi. Sulla superficie leggermente infarinata tirate la pasta fino a mezzo cm di spessore. A questo punto tagliate i cuori con tagliapasta a forma di cuore di diverse misure. Per alcuni cuori tagliatene il centro con un tagliapasta piu’ piccolo. Trasferite i biscotti con una spatola su una teglia e mettetela in frigo a riposare per 30 minuti.

Ritirate fuori la teglia e spolverate con zucchero colorato i biscotti. Cuocete fino a quando non risultano dorati, circa 10 minuti. Trasferite i biscotti sulla griglia per farli raffreddare.
Per fare i cuori con lo strato di marmellata: spennellate leggermente con la marmellata il cuore che ne costituisce la base poi coprite con il secondo cuore con il centro forato. La marmellata farà aderire i due cuori. Completate mettendo ancora un po’ di marmellata  nel foro centrale. I biscotti sono pronti!

Ora vediamo come fare dei pancakes a forma di cuore:

The WeddingEve - Wedding Planner MilanoIngredienti:

– 1 tazza di farina
– 2 cucchiai di zucchero
– 2 cucchiaini di lievito in polvere
– 1/2 cucchiaino di sale
– 1 uovo grande, leggermente sbattuto
– 1 tazza di latte
– 2 cucchiai di burro, fuso e raffreddato un po ‘, oltre a 1 cucchiaio da tavola per ungere la piastra

Preparazione:

Preriscaldate una piastra a fuoco medio alto.

Sbattete la farina, lo zucchero, il lievito e il sale in una ciotola media. Aggiungete l’uovo, il latte, e 2 cucchiai di burro fuso; sbattete con la frusta fino a togliere tutti i grumi.

Per verificare che la piastra sia abbastanza calda provate a spruzzarci sopra con le mani alcune gocce d’acqua. Se l’acqua rmibalza creando degli spruzzi vuol dire che è abbastanza calda. Con il tovagliolo di carta ungete la piastra con mezzo cucchiaino di burro. Rimuovete l’eccesso.

Riempite una tasca da pasticcere dotata di beccuccio a punta piana  con la pastella e create dei cuori sulla piastra: partite formando una V che poi riempirete . Quando  i pancakes presenteranno delle bolle in alto e saranno leggermente secchi sui bordi, circa 2 minuti, capovolgeteli. Cuocete un’altro minuto fino a doratura della base.

Ripetere con la pastella rimanente, usando 1/2 cucchiaino di burro sulla piastra per ogni lotto, mantenendo i pancake finiti su un piatto che sopporta il calore nel forno fino al momento di servirle.

Poi possiamo ovviamente pensare a due uova al tegamino, per chi ama il salato a colazione, a forma di cuore. In questo caso avrete bisogno dell’utensile apposito ma in assenza potete usare una forma per biscotti a forma di cuore un po’ grandina. Vi posto alcune immagini:

Con questa padellina che trovate su questo sito potete fare anche i pancakes per esempio

The WeddingEve - Wedding Planner Milano

Questa la trovate sul sito http://www.cookplanet.com

Andiamo avanti. Adesso che sapete cosa potete preparare dobbiamo pensare a come “presentare” la colazione. E’ un aspetto importantissimo: anche la piu’ semplice delle pietanze adeguatamente servita acquisisce gusto e valore per gli occhi. Ovviamente è piu’ romantica una colazione a letto pertanto sarebbe meglio allestire un bel vassoio: cappuccino o caffelatte, del succo d’arancia, dei croissants, delle fragole (ho visto che si possono già facilmente trovare e donano allegria ed un che di “romanticismo” al vostro vassoio) presentate in una ciotolina o una alzatina di vetro o cristallo,  delle fette di pane con della marmellata (potete utilizzare un taglia pasta a forma di cuore per aiutarvi a dare una forma alla marmellata), dei pancakes, torta, biscotti a forma di cuore o, se volete buttarvi sul salato, uova al tegamino – rigorsamente a forma di cuore – pancetta etc etc. Mi raccomando non fate mancare un fiore, meglio una rosa ma potete spaziare con la fantasia.

Vi posto un po’ di foto di come potete presentare la colazione:

credits: www-housetohome-co-uk

credits: www-housetohome-co-uk

d8afee6b-811a-457b-b72b-9581c628151e

Valentines-breakfast-31

tumblr_mhi61xhLhE1qeeqaho1_500

6a00e553a4097c88340167666d803c970b-500wi

Breakfast in Bed

Buon San Valentino a tutti!

Eva D’Angiola

The WeddingEve – Wedding Planner Milano

scrivimi: info@theweddingeve.it