Chocolate-Cheesecake Squares

The WeddingEve - Wedding Planner Milano

source: martha stewart site

Oggi in vista di San Valentino stiamo sul dolce con una fantastica Cheesecake al cioccolato. Ovviamente la ricetta è puramente americana e si sa che loro non hanno le mezze misure ;-)Ecco la ricetta.
Ingredienti:

– 8 biscotti wafer al cioccolato
– 230 grammi di crema di formaggio a ridotto contenuto di grassi (tipo il philadelphia light)
– 1 tazza di panna acida a ridotto contenuto di grassi
– 1/3 di tazza di cacao in polvere non zuccherato
– 2 cucchiai di amido di mais
– 3/4 di tazza di zucchero
– 1 grande uovo intero più 1 grande bianco d’uovo
– 1/3 di tazza di scaglie di cioccolato fondente

Procedimento:

Preriscaldate il forno a 170 gradi. Coprite una teglia quadrata di circa 20 cm di lato con un foglio di carta da forno e mettetela da parte.

Mettete i biscotti  in un robot da cucina fino a farli macinare  finemente. Premete quindi delicatamente le briciole sul fondo della teglia preparata (non risciacquare contenitore del robot).
Miscelate la crema di formaggio con la panna acida nel robot da cucina fino a che diventi un composto  liscio, raschiando giù i lati della ciotola, se necessario. Aggiungete il cacao, l’amido di mais, lo  zucchero, le uova, ed il bianco d’uovo; azionate il robot  fino a quando il composto non risulta liscio. Versatelo quindi nella teglia, appiattitelo con un cucchiaio e cospargete la superficie con le scaglie di cioccolato.

The WeddingEve - Wedding Planner Milano

source: Martha Stewart

Cuocete per 35/40 minuti quindi estraete la teglia dal forno e lasciate raffreddare completamente il dolce. Mettetela poi in frigo almeno 1 ora. Capovolgete su un vassoio; staccate la carta, e reinvert lato crosta verso il basso. Tagliate in 9 quadrati.

Buon Appetito 😉

Eva D’Angiola

The WeddingEve – Wedding Planner Milano

Scrivimi: info@theweddingeve.it

Una colazione per San Valentino

The WeddingEve - Wedding Planner Milano

So che San Valentino quest’anno cade di giovedì ma questa idea di una “colazione” romantica non mi abbandona. Quindi se non riuscite a metterla in pratica proprio il 14 febbraio cosa vi impedisce farlo il sabato o la domenica dopo? Credo che sarà quello che faro’ anche io… 🙂

Partendo dal presupposto che non bisogna spendere grosse cifre per stupire e far felice la vostrà metà insisto sul fatto che piu’ una cosa è curata e pensata e piu’ stupirà. In fondo sapere che la persona amata ha speso del tempo per regalarci un bel momento non è tremendamente romantico???

Bene, mettiamoci all’opera e vediamo cosa possiamo preparare:

Ingredienti:

The WeddingEve - Wedding Planner Milano– 1 tazza  burro

– 2 tazze di zucchero
– 2 uova grandi
– 4 tazze e mezzo di farina, e molto di più per spolverare
– 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
– 1/4 di cucchiaino di sale
– 1/4 di tazza latticello – se non lo trovate provate su questo sito: http://www.naturei.it/)
– 1/2 tazza zucchero rosa pallido o bianco (opzionale) oppure polvere per colorare nei toni del  “petalo di rosa”, arancio e viola (opzionale)
– 2/3 tazza marmellata di albicocche o di fragole, leggermente riscaldato

Preparazione

Sarebbe meglio usare l’impastatrice ma in assenza ci facciamo aiutare dal mixer.

Sbattete in una ciotola il burro e lo zucchero fino a far diventare il composto spumoso. Aggiungete le uova una alla volta sbattendo per bene. Setacciate la farina, il bicarbonato ed il sale in un’altra ciotola e poi aggiungeteli poco alla volta , alternandoli al latticello, nella ciotola con gli altri ingredienti usando lo sbattitore a bassa velocità. Avvolgete la pasta ottenuta nella pellicola e tenetela in frigo un’ora o durante tutta la notte.
Vediamo come colorare lo zucchero bianco, in caso vogliate usarlo e non abbiate a disposizione lo zucchero colorato: mettete un paio di cucchiai di zucchero in una piccola ciotola. Mixare la polvere colorata con uno stuzzicadenti, un po ‘alla volta, fino a tonalità desiderata.
Scaldate il forno a 175 gradi. Sulla superficie leggermente infarinata tirate la pasta fino a mezzo cm di spessore. A questo punto tagliate i cuori con tagliapasta a forma di cuore di diverse misure. Per alcuni cuori tagliatene il centro con un tagliapasta piu’ piccolo. Trasferite i biscotti con una spatola su una teglia e mettetela in frigo a riposare per 30 minuti.

Ritirate fuori la teglia e spolverate con zucchero colorato i biscotti. Cuocete fino a quando non risultano dorati, circa 10 minuti. Trasferite i biscotti sulla griglia per farli raffreddare.
Per fare i cuori con lo strato di marmellata: spennellate leggermente con la marmellata il cuore che ne costituisce la base poi coprite con il secondo cuore con il centro forato. La marmellata farà aderire i due cuori. Completate mettendo ancora un po’ di marmellata  nel foro centrale. I biscotti sono pronti!

Ora vediamo come fare dei pancakes a forma di cuore:

The WeddingEve - Wedding Planner MilanoIngredienti:

– 1 tazza di farina
– 2 cucchiai di zucchero
– 2 cucchiaini di lievito in polvere
– 1/2 cucchiaino di sale
– 1 uovo grande, leggermente sbattuto
– 1 tazza di latte
– 2 cucchiai di burro, fuso e raffreddato un po ‘, oltre a 1 cucchiaio da tavola per ungere la piastra

Preparazione:

Preriscaldate una piastra a fuoco medio alto.

Sbattete la farina, lo zucchero, il lievito e il sale in una ciotola media. Aggiungete l’uovo, il latte, e 2 cucchiai di burro fuso; sbattete con la frusta fino a togliere tutti i grumi.

Per verificare che la piastra sia abbastanza calda provate a spruzzarci sopra con le mani alcune gocce d’acqua. Se l’acqua rmibalza creando degli spruzzi vuol dire che è abbastanza calda. Con il tovagliolo di carta ungete la piastra con mezzo cucchiaino di burro. Rimuovete l’eccesso.

Riempite una tasca da pasticcere dotata di beccuccio a punta piana  con la pastella e create dei cuori sulla piastra: partite formando una V che poi riempirete . Quando  i pancakes presenteranno delle bolle in alto e saranno leggermente secchi sui bordi, circa 2 minuti, capovolgeteli. Cuocete un’altro minuto fino a doratura della base.

Ripetere con la pastella rimanente, usando 1/2 cucchiaino di burro sulla piastra per ogni lotto, mantenendo i pancake finiti su un piatto che sopporta il calore nel forno fino al momento di servirle.

Poi possiamo ovviamente pensare a due uova al tegamino, per chi ama il salato a colazione, a forma di cuore. In questo caso avrete bisogno dell’utensile apposito ma in assenza potete usare una forma per biscotti a forma di cuore un po’ grandina. Vi posto alcune immagini:

Con questa padellina che trovate su questo sito potete fare anche i pancakes per esempio

The WeddingEve - Wedding Planner Milano

Questa la trovate sul sito http://www.cookplanet.com

Andiamo avanti. Adesso che sapete cosa potete preparare dobbiamo pensare a come “presentare” la colazione. E’ un aspetto importantissimo: anche la piu’ semplice delle pietanze adeguatamente servita acquisisce gusto e valore per gli occhi. Ovviamente è piu’ romantica una colazione a letto pertanto sarebbe meglio allestire un bel vassoio: cappuccino o caffelatte, del succo d’arancia, dei croissants, delle fragole (ho visto che si possono già facilmente trovare e donano allegria ed un che di “romanticismo” al vostro vassoio) presentate in una ciotolina o una alzatina di vetro o cristallo,  delle fette di pane con della marmellata (potete utilizzare un taglia pasta a forma di cuore per aiutarvi a dare una forma alla marmellata), dei pancakes, torta, biscotti a forma di cuore o, se volete buttarvi sul salato, uova al tegamino – rigorsamente a forma di cuore – pancetta etc etc. Mi raccomando non fate mancare un fiore, meglio una rosa ma potete spaziare con la fantasia.

Vi posto un po’ di foto di come potete presentare la colazione:

credits: www-housetohome-co-uk

credits: www-housetohome-co-uk

d8afee6b-811a-457b-b72b-9581c628151e

Valentines-breakfast-31

tumblr_mhi61xhLhE1qeeqaho1_500

6a00e553a4097c88340167666d803c970b-500wi

Breakfast in Bed

Buon San Valentino a tutti!

Eva D’Angiola

The WeddingEve – Wedding Planner Milano

scrivimi: info@theweddingeve.it

Idee per San Valentino: marshmallow

The WeddingEve - Wedding Planner MilanoL’altro giorno facendo la spesa mi sono imbattuta in questa graziosissima torta. Non ho saputo resistere e l’ho presa. Piu’ che per regalarla per il gusto di averla! 🙂

Quindi sfruttiamo l’idea e usiamola per coccolare la nostra metà, magari a San Valentino. Intanto vi posto la ricetta dei Marshmallow poi vi indico come utilizzarli tuffati in una dolce cioccolata calda.

Ingredienti:

– 1 cucchiaio e 1/2  di gelatina insapore
– 1 tazza e 1/2  di zucchero semolato
– 1 tazza di  sciroppo di mais
– 1/4 di cucchiaino di sale
– 2 cucchiai di estratto di vaniglia puro
– zucchero a velo per spolverare
Preparazione:

Unite la gelatina e 1/2 tazza di acqua fredda nella ciotola di un mixer elettrico con frusta. Lasciate riposare per 30 minuti.

In una piccola casseruola pesante unite lo zucchero semolato, lo sciroppo di mais, il sale, e mezza tazza di acqua e metteretela sul fornello a fuoco basso; mescolate fino a quando lo zucchero si è sciolto. Lavate i lati della casseruola con un pennello da cucina bagnato per sciogliere i cristalli di zucchero.

Inserite nella casseruola un termometro per caramella ed alzate la fiamma. Cuocete lo sciroppo senza mescolare fino a raggiungere 244 gradi . Rimuovete immediatamente la casseruola dal fuoco.

Con il mixer a bassa velocità, lentamente e con attenzione, versate lo sciroppo nella gelatina ammorbidita. Aumentate la velocità al massimo e sbattete fino ad ottenere un composto molto denso e bianco che si è quasi triplicato in volume, ci vogliono circa 15 minuti. Aggiungete la vaniglia e continuate a sbattere per incorporare.

Spolverate generosamente una teglia di vetro con dello zucchero a velo. Versate il composto nella teglia.  Spolverate la superficie con altro zucchero a velo; bagnate le mani e date dei colpetti sulla superficie per lisciare il composto. Spolverate ancora con zucchero a velo e lasciate il composto scoperto a riposare ed asciugare per una notte. Sformate  quindi su una tavola e tagliate i marshmallows  con un coltello caldo e non bagnato in tocchetti da circa 2/3 cm;  spolverizzateli ancora con lo zucchero a velo. I vostri marshmallow sono pronti!

The WeddingEve - Wedding Planner MilanoOra pensiamo invece come utilizzarli per San Valentino; che ne dite di tuffarli nella cioccolata calda?? Ovviamente potete usare il mitico Ciobar oppure provare questa ricetta. L’importante è che poi ci tuffiate dentro il marshmallow a forma di cuore 😉

Ingredienti:

–  2 tazze di latte intero
–  2 cucchiai di zucchero
–  2 cucchiai e un cucchiaino da tè di cacao in polvere zuccherato (che ne dite del Van Houten?)
–  4 cucchiai di  cioccolato semidolce grattuggiato
– olio vegetale
– marshmallows grandi

Preparazione:

Portate il  latte, lo zucchero, il cacao in polvere ed il cioccolato lentamente a ebollizione in una casseruola media a fuoco medio, mescolando fino a che il cioccolato si è sciolto (non far bollire). Versate in due tazze.

Ungete un taglia biscotti piccolino a forma di cuore con l’olio vegetale. Tagliate i  marshmallows  a metà orizzontalmente e quindi premete il tagliapasta al centro di ciascuno in modo da formare dei cuori, come in figura. Poggiate, in modo che galleggino, i ritagli dei marshmallow sulla cioccolata calda.

Buon San Valentino!

Eva D’Angiola

The WeddingEve – Wedding Planner Milano

Scrivimi: info@theweddingeve.it

Pudding Cakes caldi al cioccolato con salsa al caramello

Voglio augurarvi un buon week end con questa dolcissima ricetta.The WeddingEve - Wedding Planner Milano

Si tratta di ricche tortine di cioccolato con un morbido ripieno che si sposano splendidamente con la salsa al caramello.

Vi posto la ricetta, la resa è per quattro persone.

Ingredienti

  • 6 cucchiai da tavola di burro  freddo, tagliato a dadini, ed altro, a temperatura ambiente, per gli stampini
  • 1/3 di tazza di zucchero, ed altro per gli stampini
  • 170 grammi di cioccolato fondente tritato
  • 2 uova grandi più 2 tuorli d’uovo grandi
  • 1/4 tazza di farina
  • 1/2 cucchiaino di sale grosso
  • Salsa al caramello  per servire
  • Panna montata, per servire

Procedimento
Preriscaldate il forno a 190 gradi. Imburrate quattro pirottini (meglio se di ceramica da forno) e   ricopriteli leggermente con lo zucchero togliendo l’eccesso. In una ciotola per il microonde  unite il burro e il cioccolato. Inserite la ciotola nel forno a microonde alla massima potenza, per circa un minuto, fino a che il composto non risulti sciolto e, mescolandolo, liscio (in alternativa potete fondere la miscela a bagnomaria sul fuoco).
In una grande ciotola sbattete insieme lo zucchero, le uova, i tuorli, la farina, il sale, aggiungendo infine  la miscela di cioccolato e mescolando per amalgamare gli ingredienti. Riempite quindi ogni pirottino per tre quarti di impasto e metteteli in frigo per circa  15 minuti.
Infine disponete i pirottini in una teglia da forno dai bordi alti e infornate cuocendo le tortine  fino che al centro la tortina non risulti morbido ma non bagnata quando viene premuto, circa 27/30 minuti. Lasciate raffreddare 5 minuti. Servite i tortini caldi  accompagnati da salsa al caramello e panna montata.

Ecco infine la ricetta per la salsa al caramello:

Ingredienti:

  • 1 tazza di zucchero di canna chiaro
  • 1/2 tazza burro
  • 1/4 tazza di latte condensato
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia puro
  • Un pizzico di sale

Procedimento:

Mischiate gli ingredienti in una piccola casseruola posto su un fuoco medio. Cuocete, mescolando, fino a quando la salsa si sarà addensata alla consistenza desiderata.

Eva D’Angiola

The WeddingEve – Wedding Planner Milano

Scrivimi: info@theweddingeve.it

Segnalibro a forma di cuore

The WeddingEve - Wedding Planner MilanoEccomi con un’altra idea molto carina per San Valentino, ma non solo. Sono dei segnalibri che si possono realizzare anche per fare dei regalini in occasione di una festa, una ricorrenza o semplicemente perchè vi va…
Si tratta di Segnalibri a forma di cuore. Sono davvero molto semplici da realizzare.
Procedimento:
Prendete due cartoncini molto resistenti, uno a tinta unita e uno con un motivo decorativo. Potete anche incollare un foglio di carta decorata sul cartoncino.
Su un foglio di carta  comune create un cuore di circa 4 cm ed uno un po’ piu’ grande di circa 6 cm. Tagliateli ed usateli come stencil per creare sul cartoncino rigido a tinta unita il cuore piu’ grande e su quello decorato uno piu’ piccolo. Ritagliateli con una taglierina e incollate con colla stick quello piu’ piccolo al centro di quello piu’ grande e lasciare asciugate per bene.
Con l’aiuto di un taglierino separate i due cuori di cartone fino a metà. Ed ecco il fermalibro The WeddingEve - Wedding Planner Milanofinito. Buon lavoro!
Eva D’Angiola
The WeddingEve – Wedding Planner Milano
Scrivimi: info@theweddingeve.it

Bustine da the con cuore

Torniamo a varie idee per San Valentino. Per stupire l’amato/a non si deve necessariamente spendere un capitale e con un po’ di fantasia e di tempo si possono realizzare delle cosine carine.

The WeddingEve - Wedding Planner MilanoCosa ne dite di bustine da the personalizzate? Magari per preparare la colazione proprio a San Valentino.

Quindi armatevi di cartoncino rosso, un pennarellino con colore metallico (meglio argento), una sagoma a forma cuore (ve ne posto una), una pinzatrice.

Con l’aiuto della sagoma disegnate due cuori sul cartoncino e tagliateli. Con il pennarellino scrivete un breve messaggio su uno dei due cuori. Quindi rimuovete dalla bustina da te l’etichetta che trovate pinzata all’altro capo del filo. Ora dovete apporre i due cuori sull’estremità del filo, uno contro l’altro in modo da avere la scritta visibile, e incollateli insieme con nastro biadesivo o una cucitrice. Et voilà, il gioco è fatto… Poi preparate un vassoio e servite la colazione, magari a letto. Poi vi postero’ delle idee per preparare una colazione per stupire…

😉

The WeddingEve - Wedding Planner Milano

Eva D’Angiola

The WeddingEve – Wedding Planner Milano

Scrivimi: info@theweddingeve.it

Idee per San Valentino

The WeddingEve - Wedding Planner MilanoManca poco per S. Valentino ed è meglio non farsi trovare impreparati.

Allora scopriamo qualche idea per rendere speciale questo giorno ma non banale 🙂

Molte coppiette escono a cena fuori ma il rischio è sempre quello di pagare cifre esagerate e trovarsi in ristoranti popolati da altre coppiette così che la sera sia un po’ meno esclusiva. Ovviamente per chi ha bambini uscire fuori da soli è sicuramente qualcosa di diverso ma per chi non ha prole o per chi puo’ farla accudire da qualche nonna perchè non pensare di organizzare una cenetta in casa? Non ci vuole molto ed i piatti non devono essere molto elaborati… E’ l’atmosfera la vera protagonista della serata. Quindi la mise è place dovrà essere curatissima, si a candele, piatti del servizio “buono”, sottopiatti, bicchieri di cristallo. Un buon vino magari servito nel decanter. Anche dei fiori aiuteranno a donare la giusta atmosfera ma le candele non devono mancare..

Per il menu io suggerisco un buon antipasto ed un secondo. Un dolce, magari al cucchiaio, concluderanno in modo perfetto la serata. Non bisogna essere troppo appesantiti per il dopocena 😉 L’importante è curare l’impiattamento e, perchè no, mettere ad ogni posto un piccolo menu scritto da voi, in bella grafia… Adornato magari con qualche frase ad effetto. Non lesinate in romanticismo almeno in questa serata.

Vi posto alcune foto di mise en place adatte all’occasione:

The WeddingEve - Wedding Planner MIlano

The WeddingEve - Wedding Planner Milano

The WeddingEve - Wedding Planner Milano

Fantastica questa idea di un runner personalizzato. Magari con delle frasi a voi care, oppure dei versi di poesie o, perchè no, di canzoni che amate. Anche nel portatovagliolo si puo’ pensare di fare lo stesso.

The WeddingEve - Wedding Planner Milano

The WeddingEve - Wedding Planner Milano

Un po’ leziosa questa tavola, ma puo’ piacere…

The WeddingEve - Wedding Planner Milano

E che ne pensate di queste altre idee?

The WeddingEve - Wedding Planner Milano

Un romantico bagno… (mi raccomando i petali)

The WeddingEve - Wedding Planner Milano

O se non potete vedervi per cena una romantica colazione…

The WeddingEve - Wedding Planner Milano

Un regalo ed un messaggio romantico vicino al letto. Siamo anche in periodo di tulipani e magari possiamo abbinarli ad allegri marshmallow

The WeddingEve - Wedding Planner Milano

Queste fragole sono belle e golose intinte nel cioccolato bianco o fondente e decorate con degli zuccherini…

The WeddingEve - Wedding Planner Milano

Se volete festeggiare insieme a tutta la famiglia potete pensare ad una tavola decorata con un grande cuore fatto di tanti piccoli vasetti con fiori colorati… Da tener presente, a mio avviso, anche per altre occasioni.

In ultimo parliamo del regalo. La sorpresa a parer mio è fondamentale ed è importante che il regalo sia “pensato”. Certo, potete regalare quel particolare oggetto che la vostra metà ha addocchiato da tempo oppure regalarvi qualche esperienza… In una spa, un castello, un agriturismo… Io amo regalare viaggi. Non ci vuole molto per stupire, basta trovare ed acquistare qualche volo low cost (magari per il ponte del 25 aprile o qualsiasi altro week end per il quale siete sicuri di poter partire insieme) e poi comprare la guida turistica della destinazione. Et voilà: con un cartoncino create un porta biglietti (vi posto sotto alcune idee) che inserirete nel libro. Poi create una bellissima confezione regalo per il libro ed infine lo donate all’amato/a. Ci metterà un po’ a capire, dopo averlo scartato, che non si tratta semplicemente di una guida di viaggio bensì del viaggio stesso.

The WeddingEve - Wedding Planner Milano

The WeddingEve - Wedding Planner Milano

Inoltre tra gli oggetti personalizzabili ho trovato le cover per I-phone… Cosa ne dite di impreziosirne una con una vostra foto?

The WeddingEve - Wedding Planner Milano

Cover Iphone personalizzate. Source: Vistaprint.it

Cosa ne dite di una bottiglia di vino personalizzata che possa scandire le date del vostro amore? Le trovate su Personal Wine

The WeddingEve - Wedding Planner Milano

Altri regali potrebbero essere delle particolari “promesse”. Una volta regalai un carnet (fatto da me al computer) con 10 massaggi, ovviamente fatti da me. Furono davvero molto apprezzati 😉 Ma potete regalare altre eperienze come andare in un particolare luogo, o fare quella particolare attività… Cose che fanno parte di voi insomma.

Qui di seguito ripropongo gli m&m’s personalizzati che fanno sempre scena e che trovate  Qui

The WeddingEve - Wedding Planner Milano

The WeddingEve - Wedding Planner Milano

Poi girando ho trovato questo sito Personal Gift dove potrete trovare molte cose personalizzate.

Pensavo anche ad un quadro ricavato da una foto a cui tenete particolarmente. Ci sono molti siti che se ne occupano online:

http://www.fotoregali.com

http://www.mistercupido.com

http://www.crearti.eu

Insomma con la fantasia potete spaziare parecchio… Non fatevi trovare impreparati!

Eva D’Angiola

The WeddingEve – Wedding Planner Milano

Scrivimi: info@theweddingeve.it