Un regalo per testimoniare un affetto infinito…

Questa idea regalo per le damigelle o per i testimoni la trovo davvero graziosa.

Si tratta di un anellino d’oro con il simbolo dell’infinito che sta a significare l’infinito affetto o l’infinita amicizia che vi lega a chi lo regalate. Abbinato ad una scatolina personalizzata puo’ essere davvero un dono speciale per le vostre testimoni, o meglio, le vostre damigelle 🙂

Nella scatolina potete esplicitare il significato dell’anello.

In giro ho visto molti anelli con questo simbolo, in realtà nessuno carino come quello nella foto, che è americano. Secondo me vale la pena farselo realizzare da un orafo;  sembra abbastanza semplice.

Eva D’Angiola

Logo The WeddingEve
The WeddingEve – Wedding Planner Milano
info@theweddingeve.it

Le damigelle

Non c’è film americano incentrato sul matrimonio che non  le contempli ed insomma, diciamoci la verità, sono parecchio scenografiche. Abbigliate con lo stesso vestito o comunque con i stessi colori, fanno il loro ingresso sfilando con un piccolo bouquet prima della sposa e poi le rimangono accanto creando un bello sfondo durante la cerimonia.

In Italia quest’usanza non c’è. Forse perché innanzitutto abbiamo bisogno al massimo di due testimoni e poi siamo troppo individualisti per pensare di partecipare ad un’evento, importante quanto un matrimonio, vestite come altre tre o quattro invitate. Inoltre c’è da dire che in America il vestito da damigella viene scelto, o meglio imposto, dalla sposa e la damigella che molte volte lo “subisce” deve pagarselo.

Insomma vedere “abito da damigella cercasi”  su Real Time per credere.

Sarebbe bello pero’ poter avere una persona che svolge la funzione di “damigella d’onore”. Colei che in Italia potrebbe essere la testimone della sposa ma che, come avviene appunto in America, la segua in tutto cio’ che concerne la preparazione del matrimonio. Quante volte questa funzione viene svolta dalla testimone? Attendo riscontri 🙂

A me è capitato piu’ volte di non essere testimone ma di essere coinvolta in tutto e per tutto nei preparativi, prima che intraprendessi la professione della Wedding Planner. Quindi ero sempre l’amica che si interessava di consigliare la sposa, di avere un confronto,  di seguirla, di calmarla quando qualcosa non andava secondo i piani ed ovviamente durante il matrimonio di tranquillizzare lo sposo, di far entrare gli ospiti in chiesa, di sistemare lo strascico della sposa e così via… Ma la mia ovviamente è passione, quando sento la parola “Matrimonio” voglio sapere tutto. Già solo questo mi da’ piacere.

Pero’ non sottovalutiamo l’impegno dell’essere “testimone” e cerchiamo di andare “oltre” un po’ come si fa’ in America con la damigella d’onore. Credo che questo sia il regalo piu’ bello da fare a colei che fra tante persone ci ha scelte per starle vicino nel momento piu’ importante della sua vita.

Eva D’Angiola

The WeddingEve – Wedding Planner Milano